Sensibilità al nichel

Il nichel è un metallo pesante altamente resistente all’aria e all’acqua.
E’ un elemento onnipresente utilizzato per la fabbricazione di articoli di bigiotteria, accessori di moda metallici in genere, chiavi, occhiali, stoviglie, monete, ceramiche, coloranti per alimenti, detersivi, saponi e cosmetici come il mascara e l’ombretto.

Gli alimenti però rappresentano la principale fonte di contatto con nichel e ne sono particolarmente ricchi i prodotti vegetali. Tra gli alimenti di derivazione animale le uova sono quelle a più alto contenuto.

Le reazioni di ipersensibilità al nichel sono di varia natura: cutanee (dermatiti) o sistemiche (gonfiore addominale, nausea, mal di testa).

A chi è dedicato il test

Conoscere la propria predisposizione tramite il test è quindi importante per capire meglio il proprio organismo e scegliere un’alimentazione corretta. Il test è utile a tutti coloro che desiderano indagare la propria sensibilità al nichel, anche all’interno di un percorso diagnostico di una sintomatologia non altrimenti spiegata.

Relazione tecnica



Come eseguire il test

Per eseguire il test è sufficiente strofinare un apposito tampone all’interno delle guance per prelevare il materiale genetico in modo sicuro e indolore.

Contattaci