Linea Baby

Il bambino, durante il periodo dello svezzamento, può presentare sintomatologie specifiche in seguito all’ingestione di alcune sostanze alimentari. Le cause possono essere differenti, ma tra le più comuni troviamo le intolleranze e le sensibilità ad alcuni alimenti. Il test NUTRINEXT® Baby rivela la predisposizione genetica alle intolleranze e sensibilità più comunemente riscontrate in età pediatrica e offre le basi per suggerire un’alimentazione personalizzata per il benessere del bambino.


INTOLLERANZA AL LATTOSIO
Identificazione delle intolleranze al lattosio primarie, ossia la cui causa è caratterizzata da particolari polimorfismi del DNA del bambino. 

PREDISPOSIZIONE AL MORBO CELIACO
Identificazione degli alleli HLA DQ2 e DQ8 predisponenti alla malattia celiaca. 

INTOLLERANZA AL FRUTTOSIO
Identificazione delle mutazioni associate a un difetto di produzione dell’enzima aldolasi B

 

I test genetici non hanno controindicazioni, i risultati restano costanti per cui non è necessario ripeterli nel corso della vita, non sono influenzati né dalle abitudini né da farmaci assunti, e non necessitano di alcuna preparazione all’esecuzione dell’esame.